cicchetti-cicchetti trieste-cicchetti palmanova-trieste-palmanova-finger food-melograno palmanova-melograno trieste

Conosci l’origine dei cicchetti?

Tutto quello che volevi sapere sui cicchetti e sulla loro incredibile storia

Erano mesi che volevo ritagliare un piccolo spazio per parlare dei nostri cicchetti…

Hai presente quando decidi di fare una cosa e poi per mille motivi non trovi mai il tempo?

Ecco, a me è successa la stessa cosa.

L’occasione però ha bussato alla mia porta qualche giorno fa, quando si sono presentati 2 giovani turisti al Melograno a Trieste.

Come sai, Trieste è una città ricca di storia e tradizione, e molto amata da viaggiatori italiani e non.

Quel giorno, una giovane coppia è venuta da noi, si è seduta nei tavolini esterni, e prima di ordinare hanno chiesto al cameriere cosa fossero questi cicchetti.

La domanda ci ha lasciati un po’ spiazzati perché sembravano 2 ragazzi del luogo, e d’altronde chi non conosce queste piccole prelibatezze tradizionali?

Beh ti posso assicurare una cosa…

Molti di noi sicuramente conoscono i cicchetti, ma più di una volta ho ricevuto messaggi sulle nostre pagine social, con tante domande sui cicchetti.

Comunque, quando il cameriere mi ha riferito il fatto, subito ho pensato:

“Ecco è arrivato il momento, devo assolutamente scrivere qualcosa sui cicchetti!”

Prima di parlare di cicchetti però, voglio ritagliare un piccolo momento per ringraziarti.

Qui sul blog, come ormai avrai intuito (se leggi i miei articoli 😀 ), abbiamo un obiettivo ben preciso…

Parlare di noi, della nostra filosofia e della nostra idea di mangiar bene.

Non è affatto facile fare determinate scelte a livello ristorativo, vedendo che (soprattutto all’inizio) molti clienti non le comprendono affatto.

Da quando abbiamo cominciato a scrivere sul blog, ho notato che le persone hanno iniziato un po’ alla volta a comprendere le nostre scelte (spesso controcorrente), e ci tenevo a ringraziare tutti per i numerosi messaggi in privato o nei commenti sotto al blog.

Per noi, è una soddisfazione enorme vedere che la nostra filosofia viene capita e apprezzata così tanto.

cicchetti-cicchetti trieste-cicchetti palmanova-trieste-palmanova-il melograno ristorante trieste

Cicchetti: i precursori del finger food

Fatto questo lungo preambolo, parliamo un po’ di cicchetti.

Innanzitutto, che cosa sono e quali sono le loro origini?

Facciamo un salto a Venezia…

Questa città, ricca di storia e di fascino, soprattutto in passato è sempre stata un punto nevralgico del commercio mondiale.

Tantissimi mercanti e viaggiatori di passaggio, percorrevano ogni giorno le piccole viuzze del centro, per lavoro o semplicemente per svago.

Ora, una delle usanze dei vecchi mercanti veneziani appena concluso un affare importante, era proprio quella di fermarsi a bere “un’ombra di vino” nei classici bacari veneziani.

I bacari, sono delle piccole osterie con pochi posti a sedere, dove spesso si consumava il cibo con le mani.

cicchetti-cicchetti trieste-cicchetti palmanova-trieste-palmanova-il melograno pizzeria trieste

Rappresentava un piccolo momento di convivialità e relax tra la gente.

Infatti il termine “bacari” sembra che derivi dall’espressione locale “far bacara” ovvero festeggiare.

Ad ogni modo, insieme al bicchiere di vino, si consumavano piccoli spuntini con carne, pesce, verdure oppure fritti, chiamati in dialetto veneziano cicchetti.

Ora, sull’origine del termine c’è ancora un po’ di confusione…

Secondo alcuni infatti il termine deriva dal latino ciccus, cioè la membrana che divide i chicchi della melagrana, e che potrebbe significare “piccola quantità” o “qualcosa da nulla”.

Dall’altra invece c’è chi pensa che l’origine del termine derivi dal francese chiqueter, ossia “sminuzzare”.

Ciò nonostante, su una cosa sono tutti d’accordo…

I cicchetti sono diventati nel corso del tempo un simbolo della tradizione culinaria veneziana, e per certi versi, sono dei veri e propri precursori del classico finger food.

Cicchetti al Melograno: Artigianalità e stagionalità

cicchetti-cicchetti trieste-cicchetti palmanova-trieste-palmanova

Ovviamente questa tradizione, non si è fermata solo a Venezia anzi…

In moltissime altre città d’Italia, si possono gustare deliziosi spuntini accompagnati da un buon aperitivo.

Anche da noi al Melograno puoi trovare i cicchetti a Trieste o Palmanova, per ingannare l’attesa prima della cena.

Ma non pensare che i cicchetti a Trieste o Palmanova siano semplice finger food anzi…

Se ci segui sui social o leggi assiduamente i nostri articoli, conoscerai già la nostra filosofia.

Scegliamo materie prime locali e da aziende non intensive che lavorano con passione nel rispetto del territorio e degli animali.

Lo facciamo perché crediamo che al giorno d’oggi, abituati a consumare tutto in qualsiasi stagione noncuranti della qualità di ciò che mangiamo, sia necessario fare un piccolo passo indietro.

Che significa?

Significa disabituarsi da ciò che le industrie alimentari ci hanno insegnato, ovvero sfruttare la natura e non rispettare la stagionalità dei prodotti, e ritornare piuttosto a mangiare in modo consapevole.

Ecco perché anche i nostri cicchetti, per esempio, oltre a essere realizzati con ingredienti sani e genuini, cambiano veste al susseguirsi delle stagioni.

Ad ogni stagione infatti il nostro menu cambia, come ben saprai, per offrire nuove primizie dai sapori unici, intensi, ma soprattutto freschi e naturali.

Inoltre tutti i nostri cicchetti sono senza glutine e realizzati a mano nelle nostre cucine proprio come piace a noi.

E tu, hai mai provato i nostri cicchetti?

Conoscevi le loro origini?

Magari dimmelo qui sotto nei commenti!

6 commenti su “Conosci l’origine dei cicchetti?”

  1. Guerrino Baccinello

    Salve. È la prima volta che sento parlare dei “cicchetti”.
    Credo che a breve verrò a farvi visita in quel di Palmanova.
    Complimenti per il vostro modo di fare ristorazione.

    1. admin_melogblog

      Grazie Guerrino, la aspettiamo per farle assaggiare questo simpatico modo di cominciare il pasto e accontentare la gola 😊 a presto!

  2. Ciao Luca e & Linda,
    È stato molto interessante come avete spiegato la derivazione di questo apriporta ai pasti principali. Grazie di cuore, molto
    Interessante, anche perché non sapevo si chiamasse così.
    Vi auguro di continuare in questa strada che avete percorso fino ad ora! Vi sosteniamo di cuore, perché anche Per noi il rispetto della natura è un fondamentale principio.
    Paolo & Mary

    1. admin_melogblog

      Cari Paolo e Mary, grazie mille ❤️
      Sto già pensando al prossimo articolo, e credo sarà un argomento che interesserà molto 😊 un abbraccio, alla prossima

  3. Ciao! come sempre, lezioni interessanti!!! Pensi ci sia qualche legame anche con le tapas spagnole? sapevo che erano considerati accompagnamenti per chi beveva il vino per evitare di ubriacarsi avendo almeno un po’ lo stomaco pieno… Su wikipedia dicono che servivano per evitare che gli insetti andassero nel vino (https://it.wikipedia.org/wiki/Tapas)
    In ogni caso i vostri cicchetti sono favolosi (eravamo proprio l’altro giorno da voi e siamo stati come sempre BENISSIMO!!!) … a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *