farine senza glutine-farinesenzaglutine-celiachia-glutine-pizzasenzaglutine-pizzaconfarinadiriso-udine-pizzeriapalmanova-farinamiglio-palmanova-trieste-pizza-pizzeria

È davvero possibile creare una pizza senza glutine utilizzando solo farine naturalmente prive di glutine, che abbia un gusto unico e inconfondibile?

Tutti i segreti della nostra pizza senza glutine, ottima per i celiaci e non solo

“Avete anche voi la pizza senza glutine?”

Questa è una delle domande più frequenti che sento o leggo attraverso i numerosi messaggi che ricevo.

Se hai letto il precedente articolo abbiamo parlato anche del glutine, una proteina presente nella farina.

Grazie alla formazione della maglia glutinica che intrappola le bolle di gas rendendo l’impasto più malleabile e omogeneo, vengono creati dei prodotti soffici e gustosi.

Ecco perché il glutine è alla base di tutte le produzioni: dai panificati ai dolci, passando per le pizze.

Tuttavia, chi soffre di una particolare condizione chiamata celiachia, non può assolutamente scegliere prodotti di questo tipo, e come nel caso della nostra amata pizza, se non ci sono valide alternative, spesso deve rinunciare.

Ma quali sono queste valide alternative?

Farine senza glutine o deglutinate?

Facciamo un passo indietro…

Sappiamo che grazie alle sue caratteristiche il glutine è alla base di tantissime produzioni, sia per la malleabilità che conferisce alla lavorazione, sia per il sapore.

Le farine senza glutine prive di questa molecola sono farine deboli, non potendo vantare questo tipo di vantaggi, e di conseguenza rendono difficile la lavorazione.

Tuttavia, conoscendo le caratteristiche delle varie farine senza glutine, è possibile trovare un giusto compromesso in termini di gusto.

C’è da dire un’altra cosa molto importante…

In molte pizzerie c’è la tendenza, per creare una pizza senza glutine, di usare le farine deglutinate al posto delle farine senza glutine, o ancor peggio di affidarsi a basi pizza pronte e preparate a livello industriale.

Ma che cosa sono le farine deglutinate?

La deglutinazione è un particolare processo di lavorazione per il quale il frumento viene privato di questa molecola.

Nonostante questo processo abbia il pregio di mantenere tutte le caratteristiche nutrizionali e sensoriali del frumento, spesso non è la soluzione ideale poiché molte persone, celiache e non, sono intolleranti anche al frumento stesso.

Ne consegue che scegliendo di utilizzare solo farine naturalmente prive di glutine, si può ovviare a questo problema e favorire allo stesso modo chi esclude il glutine dalla propria dieta e chi è allergico al frumento.

Uno degli esempi più conosciuti di pizza senza glutine è la pizza con farina di riso.

pizzasenzaglutine-farinesenzaglutine-farinadiriso-pizzaconfarinadiriso-udine-palmanova-pizzeriapalmanova-senzaglutine-senza glutine-glutine-pizza

Le nostre 2 farine senza glutine preferite: farina di riso e di miglio integrale

Noi, da tempo, abbiamo cercato di trovare una valida alternativa alle farine deglutinate.

Abbiamo lavorato molto sugli impasti senza glutine e dopo svariate prove, ascoltando i commenti e le critiche dei clienti, e facendo tanta ricerca, siamo riusciti a trovare un ottimo prodotto per creare una pizza senza glutine gustosa e nutriente.

Utilizziamo infatti una miscela a base di farine senza glutine semintegrali e biologiche, macinate a pietra, che non contiene addensanti chimici, nè zuccheri o lattosio.

“Ma sono veramente valide queste farine senza glutine?” 

Beh che ne dici di vedere insieme le loro caratteristiche principali?

Peculiarità delle farine senza glutine

È possibile creare una pizza con farina di riso e miglio senza quell’elemento chiave chiamato glutine e senza utilizzare addensanti chimici?

A quanto pare sì, noi ci siamo riusciti.

Esistono diversi tipi di farine senza glutine che si prestano alla creazione di pizza, pane e dolci.

E in quanto a gusto ed elementi nutritivi, non hanno nulla da invidiare alle classiche farine utilizzate solitamente.

Andiamo a vedere le principali farine senza glutine che noi utilizziamo per la nostra pizza senza glutine:

  • Farina di riso: Appartiene alla famiglia delle farine senza glutine, ha un sapore delicato ed è molto leggera, si presta a moltissime preparazioni, dalle fritture ai dolci. 

Tuttavia spesso ha bisogno di essere miscelata insieme ad una o più farine senza glutine diverse (come facciamo nella nostra pizza con farina di riso e miglio) per non rendere troppo secco il prodotto finale.

  • Farina di miglio: questa è un’altra farina senza glutine, ottenuta dalla macinazione del miglio giallo decorticato. Perfetta per celiaci, è molto nutriente per via dell’abbondante quantità di ferro, fosforo e magnesio.
  • Amido di mais: estratto dal chicco di mais, presenta notevoli proprietà addensanti e un basso impatto glicemico.

Questi elementi combinati che noi utilizziamo, rendono la nostra pizza senza glutine morbida e fragrante, con un bel cornicione soffice ma croccante allo stesso tempo.

E credimi, NON fa rimpiangere assolutamente l’impasto tradizionale!

intolleranze-celiachia-pizzasenzaglutine-glutine-farinesenzaglutine-farinasenzaglutine-farinadiriso-pizzaconfarinadiriso-udine-palmanova-pizzeriapalmanova-pizzeriaudine

Ecco una delle nostre numerose recensioni

La sicurezza prima di tutto

Naturalmente non basta utilizzare farine senza glutine per essere sicuri di garantire un prodotto adatto ai celiaci perché c’è un fattore molto importante da tenere in considerazione: la contaminazione.

Solitamente la pizza senza glutine andrebbe creata e cotta in una stanza a parte con un forno dedicato solo a questa tipologia di pizze, proprio per evitare il rischio di contaminazione.

Noi ad esempio lavoriamo le nostre farine senza glutine in una zona indipendente dalle cucine, cuocendo la nostra pizza senza glutine in un forno dedicato.

L’operatore che la prepara non ha contatti con il glutine, anche perché nelle nostre cucine non ve n’è traccia (ad eccezione della pasta secca che utilizziamo nei primi piatti e che viene comunque cotta in bollitore a se stante e non disperde polveri).

Ma c’è di più…

Tutto il nostro menù delle pizze è disponibile senza glutine, perché il nostro obiettivo è che chi viene a trovarci NON debba sentirsi diverso o limitato a causa delle sue esigenze alimentari.

La pizza senza glutine (così come anche tutti i piatti senza glutine), viene servita in un piatto di colore rosso, che rende verosimilmente impossibile l’errore umano: questo perché abbiamo molto a cuore la sicurezza di chi mangia senza glutine.

Ora sicuramente ti starai chiedendo: “Ma sarà possibile trovare il modo di preparare anche a casa una pizza senza glutine come quella che mangio da voi?”

Niente paura.

Nel nostro SHOP abbiamo diverse proposte di farine senza glutine: una miscela per preparare dolci, una per il pane e la miscela per preparare la pizza come quella che utilizziamo noi per creare la nostra pizza, con farina di riso e miglio integrale.

E’ proprio perché vogliamo essere quanto più trasparenti possibile che nel nostro shop potrai acquistare le confezioni da mezzo chilo della stessa miscela che utilizziamo nelle nostre cucine, così come anche molti degli ingredienti delle pietanze che hai gustato da noi!

Per ritrovare gli stessi sapori che hai assaggiato al Melograno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *